Mario Balotelli: provocatore o sporco n…o?

ballotelli_santon.jpgMario Balotelli si addice certamente al sondaggio della settimana.

Io sono solo parzialmente daccordo con chi difende il ragazzo (come il mio amico Settore interista) e vado a spiegare il perchè?

Gli insulti sono assolutamente deprecabili e non vanno in alcun modo giustificati (Cobolli Gigli dixit); tuttavia a casa mia mi hanno sempre insegnato che se gli altri non risultano essere il massimo della cordialità e dell’intelligenza emotiva questo non giustifica me dal comportarmi allo stesso modo…si forma una spirale viziosa.

Il buon Mario è un ragazzo di colore e viene insultato per quello che gli imbecilli confondono essere un difetto fisico…tuttavia sono convinto che se fosse bianco sarebbe insultato allo stesso (come Dice GIGI SIMONI modo ma con altri appellativi (non negro di merda appunto). Su questo potranno convenire tutti e da li sorge la domanda: perchè?

vuoi vedere che non è uno stinco di santo?

vuoi vedere che è un provocatore ? (lingua alla curva della Roma, dialoghi poco cordiali con Panucci, calcetti vari nascosti ai calciatori a gioco fermo e contestazioni plateagli agli arbitri)

Ricordo agli amici interisti che lo stesso Mourinho ha detto che il ragazzo “parla troppo” per non ricordare Materazzi (che un gentlemen in campo proprio non è) che gli ha dovuto dare subito il ben venuto inquadrandolo per benino al primo ritiro in prima squadra un paio di anni fa. Fa perdere la pazienza anche a Zanetti, figuriamoci agli altri. Il caro Mario dovrebbe imparare un po di umiltà dall’amico e compagno Santon (in foto assieme). Gli conviene ora che è ancora giovane se no corre il rischio del ragazzo che al primo giorno di scuola va male e viene etichettato tale a differenza di chi invece è più furbo e campa di rendita.

C’è chi la chiama personalità, ma c’è anche chi la confonde con cafoneria e maleducazione..il confine a volte è labile.

Vedi gli altri post sul talento dell’inter e la sua nuova fiamma

 

Un pensiero su “Mario Balotelli: provocatore o sporco n…o?

  1. Ma.. Muntari è stato preso di mira? e Obinna? e Vieira? Quando un calciatore, e dico 1 SOLO calciatore, viene fischiato in ogni stadio dove si presenta, ci sarà forse un motivo che va oltre l’ignorante odio razziale. Balotelli potrebbe essere italiano, tedesco o francese, avere la pelle bianca e lunghi capelli biondi. NON FAREBBE ALCUNA DIFFERENZA. E adesso va a finire che gli fanno fare la parte della vittima! Poverino.. ci fa proprio pena!

Lascia un Commento