Io che sarò Roberto Baggio – Secondo dvd – Quando non finisce un amore – la Fiorentina

io-che-sarò-roberto-baggio.pngIl secondo dvd di Baggio “Quando un amore non finisce” è dedicato al periodo della viola della Fiorentina.

Molto belle le immagini del divin codino che si presenta al ritiro a Serramazzonesull’appenino tosco emiliano alla conferenza stampa con le stampelle, il babbo e come dice lui stesso “con 70 mila lire in tasca” alla corte di Agroppi come allenatore e con Antognoni, Massaro, un Maldera a fine carriera, un giovane (e magro) Nicolino Berti e tanti altri. Una stagione vissuta con la borsa del ghiaccio come migliore amica dopo il primo incidente al Vicenza.

 

E poi il secondo anno con i gol in Coppa Italia, l’infortunio al menisco e il primo gol a Napoli nel giorno dello scudetto di Maradona.

 

Altri episodi importanti sono “l’incontro con il Buddismo” agli albori del 88. La B2 (Baggio Borgonovo con 29 gol  in campionato) e la “violenza” che Antonio Caliendo gli fece alle spalle forzando la vendita di Roberto alla Juventus di Agnelli. Baggio ancor oggi definisce il periodo della Fiorentina, quello più puro dove poteva inventare le sue magie senza il peso della responsabilità.

 

Che bello quel calcio di magie, con i calzini abbassati e senza parastinchi…

 

Stupenda la intro di Agroppi “Baggio..nei suoi piedi ci cantavano gli angeli” . Vi lascio con lo stupendo video della parte relativa ai retroscena del passaggio alla Juventus per 25 miliardi di vecchie lire..trasferimento più caro del mercato fino ad allora.

Ringrazio Franco Baresi su Youtube per la condivisione di questi frame.

 

Leggi il post sul calendario completo della collana Io che sarò Roberto Baggio


Io che sarò Roberto Baggio – Secondo dvd – Quando non finisce un amore – la Fiorentinaultima modifica: 2010-03-10T16:05:00+00:00da prev78
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento