Se Lindsey Vonn pensasse a Deborah Compagnoni … tornerebbe a vincere!

lindey-vonn.jpg

Se Lindsey Vonn pensasse a Deborah Compagnoni probabilmente si ricorderebbe a mala pena della sciatrice valtellinese ma a farlo ci pensiamo noi. Lei classe 84 quando vinceva Deborah probabilmente la scrutava dal Topolino International.

 

Cito testuale Wikipedia Deborah compagnoni “prima atleta ad aver vinto una medaglia d’oro in tre differenti edizioni dei Giochi olimpici invernali nella storia dello sci alpino”

“Nonostante due gravi infortuni ai legamenti crociati è stata la più vittoriosa sciatrice italiana di tutti i tempi”Di cui la più importante proprio in SuperG se non ricordo male e giusto dopo la prima vittoria olimpica. Proprio l’infortunio che sembra aver avuto la Vonn dopo ore tra diagnosi di Tibia, setto nasale e chissà cosa altro.

 

Ecco a me non piace fare come molti che urlano in queste ore alla notizia choc sulla carriera finita della sciatrice e campionessa statunitense Lindsey Vonn dopo l’incidente  ai Mondiali di Sci proprio in un Super G tanto contestato. Fatto poi pontificarla qualora si riprendesse dall’infortunio e tornasse a vincere. Giusto per fare click di andata e ritorno. Va bene sulle foto, va bene sul gossip ma sugli infortuni è meglio stare ai fatti piuttosto che andare su ipotesi ad uso e consumo dei lettori.

 

Noi le auguriamo di riprendersi, camminare, andare per neve fresca ed infine a tornare ad inseguire i suoi record .


Lei intanto non sembra aver perso il buon umore: postando su twitter le foto del suo ginocchio operato (piatto tibiale e legamento) ironizza sulla riabilitazione estiva “questa estate solo gonne lunghe”  


Good Luck Lindsey

Se Lindsey Vonn pensasse a Deborah Compagnoni … tornerebbe a vincere!ultima modifica: 2013-02-14T10:40:00+00:00da prev78
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento