Ted Ligety e i Tre Ori – L’uomo che non voleva questi Sci da Gigante

sci_cadute.jpgSe la storia si potesse scrivere con i se e con i ma saremmo tutti bravi a prendere decisioni.  Talvolta accade anche nel mondo dello sport – vedi il “Gigante” Ted Ligety fresco vincitore di tre ori ai Mondiali di Sci in casa degli austriaci.



Ebbene si, il nostro cow boy proprio un anno e mezzo fa criticava aspramente il passaggio dagli sci più sciancrati a quelli con raggio di curvatura superiore che ha poi voluto ed introdotto la Fis.

Ai tempi tanti colleghi si erano addirittura coalizzati in una associazione con tanto di sito manifesto per lattare contro quella decisione presa senza consultarli minimamente.
Stamattina – tra la prima e la seconda manche – me la sono voluta andare a prendere. Il sito non esiste più http://ski.freesponsible.info/ ma rimane la traduzione della testata invernale wintersport news (veramente bravi) in cui si riportava la traduzione del manifesto. Ne riporto degli stralci per farvi capire:

Egregio Signor Presidente, membri del consiglio, segretario generale e membri della commissione sci alpino, E’ spiacevole essere venuti a conoscenza delle nuove regole sui materiali esclusivamente tramite i comunicati stampa della Fis.….Siamo però in totale disaccordo riguardo le regole per i nuovi sci da gigante!
e nuove dimensioni portano indietro lo sci di oltre 20 anni.
Gli atleti più piccoli avranno enormi svantaggi. Una donna alta 155 cm non potrà più competere con una donna alta 180 cm. E lo stesso vale per gli uomini più piccoli.

Va detto ad onor del vero che qualche modifica è stata accolta (con una riduzione del raggio di curvatura precedentemente adottato) ma molte delle cassandre manifestate dagli atleti non sono avvenute: Ligety è tutt’altro che un gigante dal punto di vista fisico (tra gli atleti intendo)

Sarà che per far correre lo sci non bisogna essere solo dei vitell ma avere anche piedi veramente sensibili oltre che una tecnica sopraffina in cui il nostro Ted primeggia.

Meditate gente,
Anche i campioni sbagliano.. e pure per eccesso e senza rendersene conto, come dimostra più che il gigante anche il super g e la super combinata. Si, la supercombinata dove c’è una manche di slalom…slalom che potrebbe regalare un impossibile poker all’americano.

Ted Ligety e i Tre Ori – L’uomo che non voleva questi Sci da Giganteultima modifica: 2013-02-15T15:18:08+00:00da prev78
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento