Giro di Lombardia 2010: vince Gilbert su Scarponi – Cade Nibali

 

nibali.jpgGilbert vince il Giro di Lombardia 2010. Assolo del Vallone generato da una caduta di Vincenzo Nibali (poi 5o all’arrivo) sulla discesa di Sormano; questo ha creato un buco tra il quartetto iniziale degli inseguitori che vedeva anche Scarponi e Lastras. Doppietta per Gilbert che vince Lombardia e Piemonte come nel 2009 ed eguagliando Alfredo Binda – da aggiungere l’Amstel Gold Race e due tappe del Tour sempre quest’anno.

 

Ultimi KM di corsa: Scarponi con fatica riprende Gilbert ai 17 km dal traguardo (il belga evidentemente è rimasto scottato dalla fuga controvento al mondiale dal quale è stato risucchiato). Sul San Fermo della Battaglia i due si controllano senza guardarsi negli occhi; Gilbert è sicuro di se mentre Scarponi cerca in tutti i modi di inventarsi qualcosa. Infine Gilbert liquida il marchigiano scattando ai 200 metri dallo scollinamento e generando un salto di catena a Scarponi stesso nel tentativo estremo di riprenderlo.

 

Una nota di colore finale e senza polemica alcuna: il trionfo di Gilbert al traguardo avviene tra un manipolo di bandiere con il Sole delle Alpi. Per un Vallone abituato a vincere tra bandiere fiamminghe è come stare a casa.

 

 

Giro di Lombardia 2010: vince Gilbert su Scarponi – Cade Nibaliultima modifica: 2010-10-16T17:43:00+00:00da prev78
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento