Quanto vince il vincitore del Giro d’Italia 2018 (e gli altri)

Se pensate che un ciclista guadagni mediamente molto avete sbagliato sport. Lo dimostra il montepremi del Giro d’Italia 2018 in partenza questo sabato da Israele.

Una cosa già nota rispetto ad altri sport ma se pensate che tagliare per primi il tragurado di una grande classica (la Sanremo ma anche Fiandre Roubaix o Liegi) rende poco più di 30 mila euro, cifra simile per chi taglia il traguardo  per primo e con le ossa intere sulla streif di streif kitzbühel (discesa libera). Ma tagliamo ogni polemica con il mondo pallonaro e veniamo a noi e alle cifre che possono interessare gli appassionati.

Il montepremi complessivo del Giro d’Italia è di 1,5 milioni di euro.

Di questi al vincitore della maglia rosa ne spettano “almeno” 266 Mila

Di seguito il dettaglio dei Premi per la Classifica Generale:

  • Vincitore Giro d’Italia 2018: 115.668 euro + 150mila euro di premio speciale
  • Secondo: 58.412 + 75mila euro di premio speciale
  • Terzo: 28.801 + 40mila euro di premio speciale
  • Quarto: 14.516 + 7000 euro di premio speciale
  • Quinto: 11.654 + 6500 euro di premio speciale
  • Sesto e settimo: 8.588 euro + 5000 euro di premio speciale
  • Ottavo e nono: 5.725 euro + 5000 euro di premio speciale
  • Decimo posto: 2.863 euro + 5000 euro di premio speciale
  • Dall’undicesimo al ventesimo posto: 2.863 euro

Per gli arrivi di tappa ogni vincitore si aggiudica circa 11 mila euro
Non tutti sanno però che si guadagnano dei “soldini” fino al ventesimo posto in classifica dell’ordine di arrivo giornaliero

  • Primo classificato: 11010 euro
  • Secondo: 5508 euro
  • Terzo: 2753 euro
  • Quarto: 1377 euro
  • Quinto: 1102 euro
  • Sesto e settimo: 826 euro
  • Ottavo e nono: 551 euro
  • Dal decimo al ventesimo posto: 276 euro

Indossare la maglia rosa ogni giorno vale 2000 mila euro
Indossare la maglia ciclamino della classifica a punti rende 750 euro per tappa. I primi tre corridori di ogni ordine di arrivo guadagnano rispettivamente 800, 500 e 200 euro. Il vincitore finale incassa infine 5 mila euro mentre dal secondo al quinto andranno dai 4 mila ai mille euro
Indossare la maglia azzurra invece rende 750 euro per ogni tappa; i primi tre corridori al traguardo di ogni frazione riceveranno 700,400 e 200 euro.Il vincitore finale incassa infine 5 mila euro mentre dal secondo al quinto andranno dai 4 mila ai mille euro
Indossare la maglia bianca di miglior giovane invece rende 750 euro per ogni tappa.Il vincitore finale incassa infine 10 mila euro mentre dal secondo al quinto andranno dai 8 mila ai 2 mila euro
Premio per la fuga: il corridore con più km in fuga al termine del Giro d’Italia 2018 percepirà un premio di 4500 euro. In ogni tappa invece il premio sarà di 150 euro.
Premio per la combattività: all’uomo più combattivo del Giro d’Italia verranno assegnati 4000 euro, 300 euro per ciascuna tappa.

Quanto vince il vincitore del Giro d’Italia 2018 (e gli altri)ultima modifica: 2018-05-02T12:15:41+02:00da prev78
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento